[ Salta i menù e i servizi e vai direttamente ai contenuti ]

[ Salta al Menù orizzontale ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi:
Menù orizzontale [1];
Lingua [2];
Ricerca [3];
Menù di navigazione[4];
Contenuti;

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Lingua ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Ricerca ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

D.Lgs. 152/2006 - Rinnovo Autorizzazioni di carattere generale alle emissioni in atmosfera impianti in deroga

Aria - D.Lgs. 152/2006 - Rinnovo Autorizzazioni emissioni in atmosfera impianti in deroga

Argomento:

  • Ambiente |

Decreto Legislativo del 3 aprile 2006, n. 152 - “Norme in materia ambientale”.

Rinnovo delle autorizzazioni di carattere generale alle emissioni in atmosfera per gli impianti ed attività in deroga ai sensi dell’art. 272, Comma 2, e disciplina delle emissioni scarsamente rilevanti ai sensi dell’art. 272, comma 1, come stabilito nella Determinazione n. 1416 del 10 luglio 2015."

Autorizzazione alle emissioni in atmosfera a carattere generale (ACG), ai sensi dell’art. 272, comma 2, del D.Lgs. 3 aprile 2006 n. 152, per i Piccoli Cantieri Navali

Con Determinazione Dirigenziale n. 1383 del 18 maggio 2021 è stata adottata l’autorizzazione alle emissioni in atmosfera a carattere generale (ACG), ai sensi dell’art. 272, comma 2, del D.Lgs. 3 aprile 2006 n. 152, per i Piccoli Cantieri Navali, che va ad aggiungersi a quelle già adottate con D.D. 1416 del 10/07/2015. In deroga quindi alle disposizioni in regime ordinario, che comportano un procedimento autorizzativo in conferenza di servizi, i piccoli cantieri navali che consumano non oltre 12 kg al giorno di prodotti vernicianti pronti all’uso potranno aderire all’ACG trasmettendo al SUAPE una DUA, Dichiarazione Autocertificativa Unica firmata da un tecnico abilitato, secondo un procedimento in immediato avvio.

 

Rivolto a:

  • Impresa |

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta al Menù di navigazione ]

Ricerca

[ Torna all'inizio della pagina ]