[ Salta i menù e i servizi e vai direttamente ai contenuti ]

[ Salta al Menù orizzontale ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi:
Menù orizzontale [1];
Lingua [2];
Ricerca [3];
Menù di navigazione[4];
Contenuti;

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Lingua ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Ricerca ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

Leggi la Notizia

Nubifragio, l’acqua fa sprofondare un tubolare, chiusa la provinciale 81 (mercoledì 18 giugno 2014)

Il violento nubifragio che nel pomeriggio si è abbattuto sulla Romangia, colpendo in particolare il centro abitato di Sorso e il litorale di Platamona, ha prodotto gravi danni sulla provinciale 81, ossia la litoranea che collega il territorio dei Comuni di Porto Torres, Sassari e Sorso. L’acqua ha provocato lo sprofondamento di un tubolare in cemento armato lungo sei metri nella stessa direzione della strada e alto quattro, all'altezza del rio Predugnanu, il rio artificiale in cui vengono scaricate le acque bianche e la rete fognaria di Sorso. A causa dello sprofondamento le pareti laterali non hanno retto, e la loro rottura ha provocato una voragine che ha reso necessaria la chiusura della strada da parte del settore Viabilità della Provincia di Sassari e la deviazione del traffico lungo la provinciale 48, parallela alla litoranea. Domani mattina i sopralluoghi dei tecnici permetteranno di quantificare il danno e di stabilire modalità e tempi di intervento, nel frattempo la struttura dell’amministrazione, insieme ai Vigili del Fuoco e ai carabinieri, si trova sul posto per verificare che non si creino ulteriori situazioni di pericolo.

[ Torna all'inizio della pagina ]